Green House – Casa del Volontario

This post is also available in: enEnglish (Inglese) pt-brPortuguês (Portoghese, Brasile)

13977862_1072141796204657_36826179_o

Sita nel quartiere “Rua 2” nel cuore della favela Rocinha (a Rio de Janeiro), la Green House – Casa del Volontario é l’ ultimo progetto della Onlus italo-brasiliana fondata da Barbara Olivi.

La struttura non solo ha la funzione di ospitare i nostri volontari, ma costituisce un valido esempio di architettura responsabile, unico nel suo genere in quest’ area di Rio de Janeiro. Innovativa, energeticamente sostenibile e con delle caratteristiche replicabili in altre aree della favela, la casa é concepita come un centro polifunzionale di seminari, workshop e incontri di discussione su tematiche sociali e ambientali, volti all’informazione e alla sensibilizzazione della comunità.

Fiore all’occhiello del progetto è l’orto urbano che si estende nel cortile della casa, in via del tutto simi13988694_1072995292785974_174860574_nle a quello già sviluppato nel terrazzo della scuola materna “Saci Sabe Tudo” in seno al progetto Kitchen to Garden, altro progetto promosso da Il Sorriso dei miei Bimbi.

Inteso come uno strumento di formazione ecologica potente e multiforme, l’orto è il fulcro di progetti botanici finalizzati ad incentivare la riconnessione di bambini e giovani con la natura e l’educazione ad una dieta salutare. Attraverso le attività di semina, cura e compostaggio, i ragazzi apprendono inoltre i principi fondamentali dell’ educazione ambientale e a relazionarsi in modo propositivo con il territorio.

La Green House é l’esempio palpabile di un’ eccezionale cooperazione italo-brasiliana: avviata in collaborazione con lo studio carioca Arktectus ed ActionAid, costituisce uno dei tre progetti che il CONI ha finanziato nella “Cidade Maravilhosa” (cosí é chiamata Rio), in un’ ottica di impegno sociale verso il gigante verde oro, paese ospitante delle Olimpiadi 2016.

13936613_1072995852785918_880644973_nNon va inoltre dimenticato il contributo di realtà locali come Favela Verde – un’ organizzazione che dal 2011 é presente in Rocinha con progetti di sostenibilità urbana – che ha messo a disposizione una struttura in bambù per l’orto urbano, e Gli Amici di Giò Carrozza, un’ associazione di Cesano Maderno (Milano) che per mezzo di una raccolta fondi ha permesso l’acquisto degli arredi della casa.

Vedi anche l´articolo: “Educazione ambientale alla Green House

©2014 Il Sorriso Dei Miei Bimbi. All rights reserved. Powered by GianArb

User Login