Per fare un´esperienza in favela

Il Sorriso dei miei Bimbi sta cercando una nuova figura da inserire nel suo staff brasiliano; in particolare, ci interessa un collaboratore (project manager) che si occupi di progetti di cooperazione internazionale, strategia, raccolta fondi e gestione partnership per il mantenimento e il miglioramento dei progetti.

Nello specifico:

  • Gestione amministrativa complessiva, garantendo controllo e reporting delle attività dei progetti, delle entrate e delle uscite e il tracciamento dello storico dei contatti;
  • Costruzione di nuove partnership e mantenimento di quelle già attive, con individui, aziende, istituzioni locali e altre realtà non-profit con la creazione della documentazione opportuna;
  • Redazione e coordinamento di bandi;
  • Partecipazione quotidiana alle emergenze dei progetti e nel contesto delle attività della Onlus;

Lavorare in favela richiede una buona dose di flessibilitá, affidabilità, precisione, organizzazione, pazienza, ottime capacità gestionali e motivazionali,  capacità di adattamento, comprensione e tolleranza di un contesto sociale profondamente diverso da quello di provenienza nonché caratterizzato da gravi carenze infrastrutturali.

—————————————————————————————————————-

Scarica il flyer

Volontariato col Sorriso – info

Il Sorriso dei miei Bimbi nasce ufficialmente nel 2002 da un progetto di Barbara Olivi, italiana residente in Brasile che dal 1998 ha iniziato ad occuparsi di programmi di educazione per bambini e giovani.

Obiettivo principe della Onlus é quello di creare migliori condizioni socio-educative nel cuore della Comunitá di Rocinha, a Rio de Janeiro.

La Onlus ha creato un percorso didattico-formativo creativo e stimolante che comprende:

– la Scuola materna “Saci Sabe Tudo” che accoglie fino a 100 bambini dai 2 ai 6 anni;

— il “Projeto Jovem Rocinha”, un programma di riscatto sociale e formazione per ragazze e ragazzi;

— l´ “Alfabetização em Ação, il programma di rinforzo scolastico e di alfabetizzazione per grandi e piccini;

— il “Garagem das Letras”, la prima libreria caffé di Rocinha con internet point, cucina, eventi musicali e programmi culturali per tutta la Comunitá.

— il Programma di Turismo Responsabile, un´esperienza ad alto contenuto umano.

 

IL VOLONTARIO

Il Sorriso dei miei Bimbi è felice di accogliere l’aiuto di chiunque sia disponibile ad offrire il proprio impegno in base alle attitudini, alla preparazione e agli strumenti di ciascuno, e compatibilmente con i fini umanitari che ci caretterizzano.

Visitando il sito si può individuare in quale ambito poter essere utile, dai lavori manuali di mantenimento e allestimento delle strutture, alle attività educative, passando per compiti di segreteria e affini, analisi strategiche ed economiche, ricerca concorsi e bandi per la richiesta di fondi, traduzioni (italiano, inglese, portoghese).

 

IL PROGRAMMA DEL VOLONTARIO

Requisiti – avere 18 anni;

– avere una conoscenza della lingua portoghese -anche basica- che consenta di muoversi all´interno delle nostre strutture (e in generale dentro la favela);

– avere buon livello di autonomia ed indipendenza oltre che esprimersi con umiltà ed adattabilità;

ricordarsi di essere in favela per dare affetto, conoscenza, professionalità;

 

Attività – Supporto ai servizi generali presso la scuola materna, al caffé letterario ed alla Casa Giovani con lezioni estemporanee di “cultura generale” e lingue, assistenza alle educatrici della scuola per prendersi cura dei bambini, pulizia locali, preparazione merende per gli alunni dei progetti;

– Sostegno a Distanza: attività di supporto a documentazione fotografica per ritorno verso i donatori.

– Progetti di educazione per giovani e bambini, vincolato a compatibilità con calendario anno scolastico.

– Supporto logistico e distribuzione donazioni

– Archivio documenti/manutenzione segreteria

 

Condizioni – ll servizio può essere prestato per un minimo di un mese ed un massimo di tre, in ottemperanza a quanto stabilito dalle leggi brasiliane relative al visto di turismo.

– l´azione di volontariato non prevede alcuna retribuzione e/o rimborso spese.

– Viaggio a carico del volontario

– Vitto a carico del volontario

– Alloggio a carico del volontario; la nostra infatti è una piccola Onlus e ancora non prevede l’ospitalità per i volontari (ma ci stiamo attrezzando). Possiamo fornire suggerimenti per soluzioni abitative nella stessa favela o nei vicini quartieri di Ipanema e Copacabana, con rispettivi costi, a seconda delle disponibilità e della stagione.

 

– Polizza assicurativa del valore di 47 Euro da pagare tramite bonifico bancario (Il Sorriso dei miei Bimbi Onlus – IBAN IT82G0103012803000001664680).

 

– Compilazione e firma dell´accordo di prestazione volontaria, necessario ai fini della stipula della polizza assicurativa (copia scansionata da inviare prima della partenza).

 

COME CANDIDARSI

Analizzata la compatibilità con i requisiti e il nostro lavoro, puoi inviare il curriculum a barbara.pascali@ilsorrisodeimieibimbi.org e concordare una intervista via skype (skype nick ba.pascali).

 

COME RAGGIUNGERCI

Arrivare a Rocinha puó disorientare. Sapersi muovere nella grande favela richiede un pò di tempo, imparare a codificare sguardi, gesti e modi di fare non è del tutto scontato. Colori, odori, musica assordante, mezzi impazziti che sfrecciano per le vie principali, grande fermento, traffico a tutte le ore e tanta gente per strada.

Consigliamo quindi di arrivare com qualche giorno di anticipo rispetto alla data di inizio attività, in modo di abituarsi ai ritmi della Comunità.

Da aeroporto “Galeão Antônio Carlos Jobim”

Bushttp://www.wikirio.com.br/Frescão – Linha Aeroporto Internacional/Alvorada. Scendere alla fermata “São Conrado/Rocinha”. Confermare con l ́autista la fermata, chiedendo la gentilezza di venire avvisati quando si arriva a destinazione. (Costo del Frescão 16,00 Reais – gennaio 2016).

Taxi – Chiedere di andare in direzione “Passarela da Rocinha”.Tragitto/Indicazioni: tunel Rebouças – Estrada Lagoa/Barra – tunel Zuzu Angel – Passarela da Rocinha.

Qualora si arrivi all’aeroporto “Santos Dumont” le indicazioni per arrivare con autobus e con taxi sono le stesse.

 Da Rodoviaria “Novo Rio”

Bus – raggiungere il Terminale degli Onibus urbani e prendere la linea “Troncal 4 – São Conrado x Rodoviaria”. Scendere alla fermata. “Passarela da Rocinha”

Una volta acquistati i biglietti aerei per Rio, comunicaci gli estremi del volo e la modalità che scegli per raggiungere la Rocinha.

Contatti:

Barbara Olivi (21.993686730)

Julio De Rezende (21.992936126)

Carlo Botti (21.968935257)

Alessandra Urban (21.966544593)

Il prefisso 21 non serve se si chiama da Rio città. Tutti usano whatsapp.

Info:

Barbara Pascali

barbara.pascali@Ilsorrisodeimieibimbi.org

 

Scarica il manuale del volontario

Leggi e scarica anche il documento: Malattie infettive in Brasile

©2014 Il Sorriso Dei Miei Bimbi. All rights reserved. Powered by GianArb

User Login